Lasciati Emozionare

Turismo

Capoterra racchiude uno straordinario mare con una spiaggia ricca di conchiglie, una laguna di importanza internazionale e affascinanti percorsi nella macchia mediterranea. Mare, laguna, montagna: un territorio tutto da scoprire. Noi del CEAS collaboriamo con enti pubblici e privati per promuoverlo e valorizzarlo.

Turismo attivo

Capoterra aspetta tutti gli amanti dello sport: il nostro litorale è una meta imprescindibile per gli appassionati di kitesurf ed è il posto perfetto per la canoa e la vela. Se preferisci il trekking, il nordic walking o l’arrampicata, il territorio capoterrese offre tutta l’avventura che sogni.

Tradizioni

Capoterra è indissolubilmente legata a Sant’Efisio, il più venerato di tutta la Sardegna. La festa del Santo, che si celebra da quasi quattrocento anni ogni primo maggio, è la processione religiosa più importante dell’Isola: la prima tappa del cammino religioso si svolge proprio a Capoterra. Cultura, folklore e devozione si fondono in un evento unico e suggestivo.

Il territorio di Capoterra

Capoterra è tutta da scoprire: se ami concederti lunghe passeggiate immerso nella natura resterai incantato dai meravigliosi paesaggi del Parco Naturale regionale del Gutturu Mannu e dell’oasi naturalistica del WWF, la Riserva di Monte Arcosu. Se invece vuoi vedere i fenicotteri, allora le passeggiate guidate nella laguna di Santa Gilla sono quello che fa per te.

Enogastronomia

Si dice che il modo migliore per scoprire un territorio sia mangiare e bere i prodotti locali. A Capoterra hai solo l’imbarazzo della scelta: le prelibatezze che vengono dal mare, i piatti tradizionali a base di cacciagione, i profumi della pasta fatta in casa. Ad accompagnare il tutto, un buon bicchiere di Cannonau.

Hai bisogno di informazioni?

Contattaci

Copyright © 2018 Ceas Santa Gilla        •         Privacy Policy         •          Cookie Policy       •        Powered by 37Comunicazione

Copyright © 2018 Ceas Santa Gilla
Privacy Policy
Cookie Policy
Powered by 37Comunicazione